Alla scoperta dei Media Server Hippotizer V4+ di Green Hippo

Vi riportiamo l’articolo originale pubblicato da Walter Lutzu di ZioGiorgio dopo esserci stato a trovare per parlare del nuovo Media Server Hippotizer V4+ di Green Hippo.

 

Eccoci con un interessante FocusOn che riguarda il mondo dei MediaServer. Qualche giorno fa mi sono recato presso l’azienda Spotlight, distributore italiano dei prodotti Green Hippo, che ha messo a disposizione all’interno della propria showroom una serie di situazioni tipiche per meglio analizzare le funzionalità dei prodotti Hippotizer.

Durante la fase di analisi e test del prodotto sono stato affiancato dai product specialist Matteo Boffi Lorenzo Pagella, con i quali ho avuto la possibilità di fare un minimo di chiarezza sul concetto di MediaServer e soprattutto sulle definizioni di masking e mapping di un video, due concetti spesso esposti in modo approssimativo o confusi tra loro, soprattutto negli eventi di dimensioni medio-piccoli.

Per MediaServer in ambito Entertainment o nelle Installazioni si intende una combinazione di Hardware e Software in grado di gestire in modo ottimale una o più I/O audio e video, con un processore capace di elaborare in tempo reale contenuti multimediali e con associati una serie di applicazioni che vanno dalla organizzazione dei contenuti, all’applicazione di effetti, passando per la realizzazione di modelli 3D per le proiezioni di mapping, la configurazione delle varie porte e altro ancora.

Un errore che spesso viene fatto nella fase di progettazione di un lavoro è di spacciare (e vendere) per mapping 3D un semplice masking. Entrambe le funzionalità consentono di limitare una proiezione all’interno di determinate aree ma, mentre il masking si limita a suddividere una proiezione in più aree tramite una elaborazione 2D, il mapping 3D tiene in considerazione anche la profondità di un oggetto ed effettua una distorsione dell’immagine che consente una proiezione coerente, veritiera e di elevato impatto scenico. Ovviamente le due procedure hanno procedure e soprattutto costi differenti.

IL PRODOTTO

La serie Hippotizer V4è composta da sei prodotti e un unico software basato su sistema operativo Windows comune a tutti e che funziona come Demo (Hippotizer Play) se semplicemente scaricato online sul proprio PC, come Pre-Programmazione (Hippotizer PREP) se acquistato con la chiavetta, o come full se associato all’acquisto di uno dei 5 Media Server.

Nello specifico, la versione Hippotizer PLAY in modalità demo consente di gestire 2 Mix e fino a 16 layer per singola uscita, mentre la versione PREP è una licenza full ma con la presenza del watermark Green Hippo. Quest’ultima – dal costo decisamente inferiore rispetto all’acquisto di una device – è utile per i professionisti che non vogliono entrare in possesso di un media server, ma che devono avere la possibilità di preparare uno show che verrà poi inserito in un hardware Hippotizer di proprietà di un service o di una produzione.

La serie Hippotizer V4+ — che differisce dalla precedente per l’utilizzo di hardware di ultima generazione, una maggiore flessibilità e la piena compatibilità con Notch — è composta dai Media Server Hippotizer Amba+Karst+Boreal+Taiga+ e Montane+, che differiscono tra loro per numero e tipologie di uscite, dimensioni e velocità dell’hard disk, numero di core e RAM.

Per quanto riguarda il software abbiamo analizzato le funzionalità sia del sistema ZooKeeper per la gestione dei layout, preset, effetti e altro ancora, sia dell’applicazione SHAPE dedicata invece alla progettazione del mapping 3D.

LE SPECIFICHE

Media Server Karst+, software Hippotizer ver 4.4

Connettività

  • Outputs 2x DVI-DL
  • Max Resolution: 3840 x 1200
  • Supports splitters: Yes
  • Genlock: No
  • EDID Emulation: Hardware
  • HD Outs (with splitter) 4
  • ZooKeeper outs: 1x DVI, 1x DP 1.2

Software

  • Mixes: 12
  • Layers per mix: 16
  • Notch: 10 Free FX
  • Uncompressed playback: No

Opzioni

  • Capture Cards: 1
  • 10GB Network: Option
  • SMPTE in (LTC): Option

Fisicità

  • Size RU: 2U
  • Size (L x W x H mm): 600 x 425 x 90
  • Size (with rack ears): 630 x 480 x 90
  • Unit weight: 16kgs
  • Power Input: PowerCon True 1
  • Voltage: 100-250V 50/60Hz
  • Power consumption: 500VA

Sistema e Hardware

  • Media Drive Size: 1TB
  • Media Drive speed: 500 MB/s
  • CPU: Intel i5
  • Operating system: Windows 10 Enterprise
  • # Threads (cores): 4(4)
  • Core speed: 3.5GHz
  • RAM: 16GB DDR4
  • Type: Dual Channel
  • Audio out: Stereo XLR
  • System Drive: 500GB SSD
  • Back-Up Factory image: Yes
  • Rental Restore image: Yes
  • User Restore image: Yes
  • Hippotizer license Hardware: Dongle
  • Hippotizer software assurance: 3 Years**

 

Clicca qui per leggere l’articolo originale completo.